25 febbraio 2018

Pastificio Avesani

Dal 1951, anno della fondazione, l’evoluzione del Pastificio Avesani è stata frenetica con strategie mirate a perseguire traguardi sempre più ambiziosi, sino ad un’ attuale produzione di circa 15.000 quintali di tortellini e pasta fresca, ed un trend di crescita del 35% annuo.

Grazie ad una dinamica commerciale molto efficiente, l’azienda incrementa il fatturato del 60% nel 1997 e del 78% del 1998 e del 49% nel 1999. Una crescita continua che permette di presentarsi al nuovo millenio come una brillante realtà industriale.Il Pastificio AVESANI si é da poco insediato nel nuovissimo stabilimento di Bussolengo alle porte di Verona: un futuristico edificio da 6 mila metri quadrati con cinque linee produttive tecnologicamente avanzate dedicate ai tortellini.

Sono inoltre in fase di studio nuovi prodotti che comporteranno l’avviamento di ulteriori linee.

La crescita continua di produzione e fatturato, la nuova organizzazione commerciale e la tecnologia avanzata dei macchinari impiegati, proiettano il Pastificio Avesani verso nuovi orizzonti sia in Italia che all’estero.

Il controllo delle materie prime, il ciclo produttivo informatizzato, i metodi di confezionamento innovativi, permettono una produzione industriale con la cura e la qualità della produzione artigianale.

Un’azienda dove innovazione e tradizione si fondono in una ricetta che rende i prodotti Avesani unici e dal sapore inconfondibile.
Insomma Verona si conferma sempre più come capitale del tortellino nel mondo, grazie soprattutto al Pastificio Avesani, la cui produzione si distingue per l’elevatissima qualità delle materie prime impiegate, l’originalità delle ricette e l’accuratezza nella preparazione delle specialità.

Speak Your Mind

*