20 agosto 2019

CIAO, CARO VECCHIO GIGI

CIAO, CARO VECCHIO GIGI

Come si addice a un vero podista che ama camminare lontano dal frastuono, in silenzio, curva dopo curva, così Gigi Castioni nella notte fra il 17 e 18 agosto, dopo la lunga camminata della vita, in silenzio, ci ha lasciato.

88 anni, la maggior parte di questi impegnati nel volontariato.

Ideatore della “Maschera dello Tzigano”, fondatore del “Gruppo Carnevale”, fondatore e anima della “Baracca e del circolo anziani” di Lugagnano, e fondatore dell’Unione Marciatori Veronesi.

Era l’anno 1973 quando con altri podisti fondò l’Unione Marciatori Veronesi. Da allora fu sempre nell’organismo, come presidente, consigliere e infine come presidente onorario.

Organizzò per il suo Lugagnano la corsa podistica “Trofeo Lugagnano Unito-Monte Spada” che quest’anno ha raggiunto la 40.ma edizione, vedendo sempre lui, nonostante l’età, ma sorretto dalla passione, fra gli organizzatori.

Per tutti noi che siamo passati dal direttivo dell’Unione, è stato come un nonno, un nonno anche brontolone, ma sempre pronto a una botta sulla spalla per dare l’entusiasmo di andare avanti.

La “tua” Unione marciatori, caro Gigi, continuerà a portare sulle strade tanti podisti, che ti saranno sempre grati per il contributo che hai dato.

Lorandi Primo

Comments

  1. Riposa In Pace

  2. Per chi fa tanto… Tanto di cappello

Rispondi a paolo Annulla risposta

*