19 dicembre 2018

Le proprietà della Zucca

La zucca è un alimento protagonista della stagione autunnale, e grazie al suo colore arancione e al suo sapore si presta a numerose ricette dai primi piatti al dolce. La cosa molto interessante è il basso apporto calorico di questo meraviglioso ortaggio oltre a preziose proprietà nutrizionali. Per questo vogliamo svelarvi una serie di informazioni per conoscere a fondo la zucca, e per esaltarne le qualità cucinando prelibati e gustosi piatti autunnali, a partire dal risotto fino alle zuppe e alle torte salate.
Le origini della zucca sono da ricercare, probabilmente, nell’America Centrale, poiché i semi più antichi sono stati ritrovati in Messico, e risalgono al 7.000-6.000 a.c. Per i nativi americani, soprattutto quelli del Nord America, era un alimento base della loro dieta. Furono gli indiani ad insegnare ai primi coloni a coltivare la zucca che, con le patate ed il pomodoro, è stato uno dei primi ortaggi ad essere importati in Europa.

E’ un ortaggio che si è adattato benissimo nel continente europeo, anche in Italia che, grazie alla sua resistenza, versatilità e proprietà nutritive è diventato ingrediente importante per molti buonissimi piatti tipici della penisola. In molte zone è considerata tipica e si suddivide in numerose qualità divise per forma e colore, ma facenti tutte parti della famiglia delle Cucurbitacee. Le varietà più coltivate in Italia sono la Marina di Chioggia, molto diffusa nel Nord, e la lunga di Napoli, coltivata soprattutto nelle regioni meridionali. 
 Gli usi della zucca sono molti, per esempio in cucina le zucche rotonde si usano per moltissime preparazioni come insalate o risotti, mentre il tipo lungo è più indicato per i minestroni di verdure. Infatti, le sue qualità nutritive sono notevoli, pur rimanendo un alimento sano e leggero. La zucca è particolarmente ricca di vitamina A e C di minerali quali il potassio, il calcio, il fosforo, e betacarotene, (come ogni ortaggio giallo-arancione). La sua polpa è ipocalorica, con 15 calorie ogni100 grammi, e una bassissima percentuale di zuccheri semplici. È indicata nella prevenzione di tumori, la polpa tritata può essere utilizzata come lenitivo per le infiammazioni cutanee e la buccia può essere usata per curare le piccole scottature.

I suoi semi sono utili per prevenire e sostenere le terapie contro le disfunzioni urinarie. In più sono un sicuro aiuto contro la tenia. L’estratto di zucca, aggiunto al latte o al succo di frutta, è indicato nel controllo delle nausee mattutine, dei disturbi gastrici e prostatici. Si presta, anche, alle cure di bellezza per via delle sue proprietà lenitive, assorbenti e purificanti.

Una piccola curiosità fino agli anni ‘60, anche nelle nostre valli, le zucche svuotate della loro polpa erano utilizzate, dai contadini, come contenitori per conservare il vino e come contenitore per portare in giro l’acqua. Mentre gli avanzi erano usati per sfamare gli animali. Ma ci sono ulteriori proprietà salutari della zucca, che ne fanno uno dei più preziosi alimenti stagionali, infatti alcuni studi hanno scoperto che l’assunzione di zucca può portare anche effetti benefici sull’ipertensione e sul diabete, oltre ad effetti diuretici e sedativi.

Ma come per tutte le cose, bisogna anche saper scegliere la zucca giusta per non commettere errori, infatti non deve avere ammaccature e deve essere soda ma con il picciolo morbido. Bisogna anche dare dei colpetti alla buccia per sentire che tipo di rumore emette, infatti sarebbe ottimo se si sentisse un suono sordo. Deve essere conservata al fresco, al buio e all’asciutto, una volta tagliata deve essere conservata in frigorifero.

Bellezza

Abbiamo già ricordato che la zucca è utilizzata nelle cure di bellezza, in particolare la polpa. Allora provate pure voi ad utilizzare questa maschera per il viso vi assicuro, personalmente, che gli effetti sono garantiti. Per iniziare schiacciate una fettina di zucca cruda un pugnetto di semi, mescolando il tutto con un pò di miele, quindi applicate l’impasto sul viso e lasciate in posa per dieci minuti. È indicata per tutte le pelli, specialmente quelle grasse con i punti neri, che saranno più pulite e levigate.

Articoli correlati


Speak Your Mind

*